Chi Sono

La mia avventura nel mondo del turismo nasce nel 1985 quando, appena diplomato, ho iniziato a lavorare in un’agenzia di Viaggi per poi aprire la mia nel 1999. Che ce l’avessi nel sangue e che fossi una sorta di predestinato è stato chiaro fin dal lontano 1980, quando mi sono iscritto all’Istituto Tecnico per il Turismo uscendone diplomato cinque anni dopo. Un ruolo importante l’ha avuto anche mio papà, che negli anni ’50 ha girovagato per l’Europa in macchina in un periodo dove i lunghi spostamenti non erano sicuramente agevoli come ora, che mi ha trasmesso la grande passione per i viaggi.

“viaggiare a colori” nasce con lo scopo di fissare ricordi, esperienze ed emozioni, ma non come racconti di viaggio fine a sé stessi, ma come veri e propri itinerari che nascono dalla mia trentennale esperienza, che saranno a disposizione di chi vorrà ripercorrerli, rielaborarli per sentirseli cuciti addosso come il proprio abito migliore. Perché non esistono itinerari o viaggi perfetti in assoluto; esistono solo tracce, idee e spunti che devono poi essere conditi con l’unico ingrediente davvero capace di fare la differenza, che è lo spirito unico ed originale di ogni singolo viaggiatore.

 

 

Lascia un commento